Anfra Blog

Tutte le news dal centro Anfra!

Le cinture taekwondo, come in tutte quelle discipline che siamo soliti definire arti marziali, nascondono una pluralità di significati: banalmente indicano il grado di competenza nell'esecuzione delle tecniche, lo stato raggiunto in fatto di abilità ed esperienza. Ma per il taekwondo cinture hanno anche un significato spirituale, con riferimenti simbolici ad elementi della Natura, come spesso accade in molte discipline che vengono dall'Oriente, con riferimenti che possono apparire tanti affascinanti quanto criptici ai profani. Vediamo allora in dettaglio come si suddividono le cinture taekwondo, i colori e i sginificati reconditi dietro ognuna di esse.

Cinture taekwondo: per ogni colore un significato diverso  

Esattamente come nel karate, anche in questa arte marziale coreana le cinture rappresentano un preciso grado di abilità ed esperienza nell'eseguire le taekwondo tecniche,  e vengono simboleggiate da un colore. In tutto sono 6 le cinture taekwondo, così suddivise:

  • Cintura bianca: è il primo grado, rappresenta l'allievo ingenuo nei confronti del taekwondo
  • Cintura gialla: l'allievo comincia a mettere le radici nel taekwondo, e il colore richiama la terra fertile dove la pianta cresce
  • Cintura verde: la pianta comincia a germogliare, ovvero l'arte comincia a svilupparsi nell'allievo che ha appreso alcune tecniche
  • Cintura blu: l'allievo progredisce sempre di più, e la pianta oramai è sviluppata rivolgendosi fino al cielo
  • Cintura rossa: le tecniche acquisite sono così pericolose che è necessario l'autocontrollo. Il colore richiama anche il tramonto di una giornata, che per l'allievo significa la fine di un tipo di apprendimento
  • Cintura nera: l'avvento della notte, che indica un nuovo tipo di allenamento fisico e mentale. Il colore richiama anche l'idea dell'impenetrabilità alla paura e alle tentazioni del Male, oltre che racchiudere in sé tutti gli alti colori

Questi sono in sintesi i colori e i significati delle 6 cinture taekwondo, ma vi sono anche colori intermedi tra alcune fasce e l'altre.

Le mezze tinte nelle cinture taekwondo

Non è difficile intuire come questi gradi intermedi indichino una via di mezzo, in attesa di un completamento dell'istruzione per eseguire i calci taekwondo e le altre tecniche di tale disciplina marziale. E così abbiamo i gradi intermedi tra bianca e gialla, tra gialla e verde, tra verde e blu, tra blu e rossa, tra rossa e nera. Tra le tinte intermedie delle cinture taekwondo quella tra la cintura rossa e la cintura nera, definita Rossa superiore o 1° kup, vanta il periodo più lungo di indossamento e il motivo è presto detto: vi è un tempo necessario per consentire la necessaria maturazione mentale e tecnica, prima di poter sostenere l'esame di passaggio alla cintura nera, che viene indicato anche come 1° dan, che è l'inizio di una nuova fase.

I 10 dan

Oltre ai colori delle cinture taekwondo, questa disciplina fonda la propria crescita mentale e atletica attraverso i 10 dan, che rappresentano un nuovo punto di inzio e una nuova scalata verso la saggezza e la virtù. Rispetto alle cinture taekwondo, la difficoltà di ottenere un dan è assai più impegnativa, ed aumenta considerevolmente con l'avanzare del grado. Fino al 4° dan ci si arriva ancora sostenendo vari esami di passaggio, tra l'altro con precisi obblighi anagrafici, per cui ad esempio per il 1° dan è necessario avere 14 anni, 16 anni per il 2° dan e 18 anni per il 3° dan: se non si ha ancora l'età richiesta il grado viene denominato poom, che verrà poi convertito in dan.

Tuttavia il raggiungimento della maturità mentale e spirituale, oltre che tecnica e fisica, si fa sempre più ardua: dal 7° dan in poi si può arrivare per meriti conseguiti, mentre l'ultimo dan, che viene considerato in assoluto il più difficile da ottenere, ha a che fare con il compimento di un lungo tragitto dell'atleta, iniziato con il colore bianco delel cinture taekwondo, e che indica il traguardo della massima saggezza raggiungibile attraverso questa disciplina.

Unisciti a noi e resta aggiornato sulle nostre novità

Dove Siamo

Sede Sociale ed operativa Quarto
Via Marie Curie, 25 - 80010 Quarto (NA)

Contatti

Orari Apertura

Lunedì - Venerdì: 8.00 AM - 23.00 PM
Sabato: 8.30 AM - 20.00 PM
Domenica: 9.00 AM – 13.00 PM