Anfra Blog

Tutte le news dal centro Anfra!

Dieta per asciugare il fisico: tra tonificazione e giusta alimentazione – Come avere un corpo tonico senza troppi sforzi?

La dieta spaventa tutti, eppure un’adeguata dieta per asciugare il fisico non per forza deve essere violenta e togliere ogni piacere. Per eliminare quei chili di troppo e per sentirsi più in forma, oltre all’attività fisica bisogna abbinare una dieta tonificante.

Rassodare il proprio corpo dopo periodi sedentari, è possibile. Vediamo come…

Tutto sulla dieta per asciugare il fisico

Chi non vorrebbe un fisico asciutto e tonico senza eccessivi sforzi e rinunce? Magari facendo poco, anzi pochissimo sport? Tutto ciò ovviamente è possibile, come? Seguendo un’adeguata dieta per asciugare il fisico! Questa dieta permetterà al corpo di eliminare tutti i grassi, le scorie ed i liquidi in eccesso.

Iniziamo col dire che, un po’ per tempo, un po’ per volontà, ma non tutti riescono a fare attività fisica regolare, per questo motivo esiste la dieta per asciugare il fisico… ma attenzione, come ogni dieta, per ottenere un risultato impeccabile, non dovrebbe essere seguita da sola, ma deve esser accompagnata necessariamente da un’attività fisica. Quindi, le diete fanno quel che possono, ma per avere corpi tonici bisogna allenarsi!

Come denotato però, tutto parte dall’alimentazione. In generale, per star bene fisicamente, un essere umano dovrebbe eliminare determinati alimenti dalla propria alimentazione e dimezzarne altri, lasciando posto a cose più salutari e nutrienti.

Per ver avere un fisico asciutto è fondamentale prestare attenzione a questa dieta. Si parla certamente di rinunce, ma di ottimi risultati. Vediamo:

  • Assimilare carboidrati integrali come pane, pasta, riso, legumi e cereali, ecc;
  • Eliminare cibi con alto contenuto di grassi saturi e colesterolo come bevande gassate e alcolici;
  • Si alla frutta, come banane, albicocche, fichi, mele, pesche, pompelmo, e alle verdure come zucchine, carote, zucca gialla, rape e cavolini di Bruxelles;
  • Consumare spesso cibi proteici come pesce e carne bianca, limitare o eliminare quasi la carne rossa.

Per una completa tonificazione muscolare poi, abbinare esercizi fisici, magari esercizi da fare con i pesi oppure, laddove fosse impossibile, ogni giorno camminare o correre per un minimo di 15 minuti. Con un’attività fisica più profonda ed una dieta costante, i risultati potranno esser ottenuti in breve tempo, se invece l’attività è limitata, i risultati arriveranno in un tempo più lungo.

Esempio di dieta per asciugare il fisico:

C’è da precisare un dettaglio importantissimo, dieta non vuol dire digiunare e fare attività fisica non vuol dire rendere al limite le nostre forze pur di aver un fisico sodo. Al contrario, seguire una dieta ben bilanciata significa mangiare poco ma spesso, sulle 6 volte al giorno, non aver fame mai poiché si è sempre piacevolmente sazi e fare attività fisica non vuol dire massacrassi, ma addirittura rilassarsi! Appurato ciò possiamo vedere un vero esempio di dieta per asciugare il fisico:

  1. Colazione: non si può cominciare una giornata senza la colazione e la dieta parte da qui. Iniziare con 2 fette biscottate integrali, abbinate a marmellate (dietetiche) o biscotti integrali con orzo o latte scremato. Invece mangiare avocado e uova se la vostra dieta è del tutto proteica.
  2. Spuntino delle 11:00/11:30: lo spuntino prima di pranzo è essenziale in una dieta. Mangiare uno yogurt, un frutto o simili…
  3. Pranzo: il pranzo può esser consumato in diversi modi, o con pasta integrale accompagnata da un’insalata oppure una fetta di pollo arrostita con un contorno di zucchine e carote. Da notare che sia per il pranzo che per la cena vi sono diverse possibilità, purché queste non intacchino la stessa dieta.
  4. Spuntino del pomeriggio: il secondo spuntino di consiglia di consumarlo 3 ore dopo il pranzo, in questo caso si possono mangiare barrette dietetiche, qualche fettina di prosciutto o fesa, frutta secca…
  5. Cena: stessa regola per il pranzo, liberà totale, senza esagerare. Magari mangiare una zuppa di verdure o legumi, oppure del pesce con contorno di verdure.
  6. Dopo cena o post allenamento: in questi casi, se vi allenate prima di cena, mangiate una banana o altra frutta proteica. Se dopo cena avete un languono, assaggiate qualcosa di proteico o di poco grasso come il cioccolato fondente.

Unisciti a noi e resta aggiornato sulle nostre novità

Dove Siamo

Sede Sociale ed operativa Quarto
Via Marie Curie, 25 - 80010 Quarto (NA)

Contatti

Orari Apertura

Lunedì - Venerdì: 8.00 AM - 23.00 PM
Sabato: 8.30 AM - 20.00 PM
Domenica: 9.00 AM – 13.00 PM